1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

Diritti sulle pubbliche affissioni

L'EQUITA' FISCALE NASCE DALLA LOTTA ALL'EVASIONE

ECCO IL PROGETTO SU IMPOSTA PUBBLICITA', OCCUPAZIONE SUOLO E AFFISSIONI

Dal 1° giugno censimento su tutto il territorio per scoprire i casi di abusivismo.

Attivo servizio di consulenza con il Comune per verificare la correttezza della propria posizione

 

Fidenza, 18 maggio 2016 – Contrastare l'evasione è un preciso dovere del Comune, necessario al fine di garantire una maggiore equità fiscale. Chi si sottrae ad un sistema di regole condivise, crea solo un danno a tutta la comunità dei cittadini e delle imprese oneste. Per questo il Comune di Fidenza ha lanciato un progetto di contrasto all'evasione tributaria in materia di tributi minori e in particolare dell'imposta di pubblicità, del canone di occupazione di suolo pubblico e dei diritti sulle pubbliche affissioni.

L'Amministrazione comunale ha affidato un incarico integrativo alla società che si occupa della riscossione coattiva delle entrate comunali ICA (Imposte Comunali e Affini) SRL. Dal 1 giugno 2016 gli operatori di questa società svolgeranno un censimento del territorio comunale di Fidenza per verificare se ci sono casi di abusivismo ed evasione tributaria.

Gli operatori si identificheranno mediante cartellino di riconoscimento e nel caso i cittadini avessero dubbi o sospetti sull'identità degli operatori, invitiamo a contattare il Comune di Fidenza.

Nel caso di rilevamento di situazioni di irregolarità la società stessa provvederà ad inviare avviso di accertamento per sanzionare l'abusivismo e a recuperare il dovuto con addebito di sanzioni ed interessi come da legge e regolamenti comunali.

Per ogni informazione e/o chiarimento relativamente ai tributi comunali e per verificare la correttezza della propria posizione, si invita a consultare il sito internet del comune di Fidenza
www.comune.fidenza.pr.it alla sezione "Tributi Comunali" oppure a contattare il referente del Servizio Entrate Sig. Fabio Bonatti (telefono 0524/517365 e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).
Si ricorda inoltre che l'Ufficio Tributi del Servizio Entrate si trova al secondo piano di Palazzo "A.Porcellini", in Piazza Garibaldi, 25 ed è aperto al pubblico il martedì dalle 8.30 alle 13.00 ed il giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00

**********************************************************************

Per richiedere il servizio di pubbliche affissioni e il conteggio della somma da versare occorre farne richiesta all’ufficio tributi e consegnare il materiale.

L’ufficio fornisce anche il bollettino per il pagamento, da effettuare sul conto corrente postale n. 340430 intestato a Comune di Fidenza – Imposta pubblicità e affissioni, servizio tesoreria, 43036, Fidenza.

Per richiedere il servizio di pubbliche affissioni in esenzione dal pagamento dei diritti si deve presentare domanda, in carta libera, con allegata prova dei requisiti.

Per avere il rimborso dei diritti sulle pubbliche affissioni occorre presentare istanza, in carta libera, entro cinque anni dal versamento.

 

Allegati:

icon Regolamento unico delle entrate tributarie comunali

icon tariffe_diritti_pubbliche_affissioni

 
www.fidenza.mobi