1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

CHIESA DI SAN MICHELE

Di stile bramantesco e di pianta tipicamente rinascimentale a croce greca, risale al 1533-37 e fu chiusa al culto nel 1944.La facciata, rifatta nel 1893, è formata da un portale centrale e da due porte laterali di autentica eleganza architettonica.
La torre è quadrata con quattro bifore nella cella campanaria.L'interno è un equilibrio di spazi e forme, con un alternarsi di vuoti e di pieni concorrenti al centro, accentuati a loro volta dalla cupola ottagonale, sorretta da quattro aerei pilastri. La Chiesa si caratterizza soprattutto per la sua nitida semplicità e per il rigore decorativo degli sparti, sottolineati sul bianco delle pareti dai pilastri e dalle cornici in cotto.
In San Michele si venerava colui che conduce i defunti al giudizio di Dio, o addirittura colui che pesa le anime dei trapassati; ma l'Arcangelo è riconosciuto sopprattutto come "santo guerriero" del popolo cristiano.Al suo interno si può notare il bellissimo affresco, risalente al 14° secolo, della 'Madonna in tronco col bambino' attribuito a Tommaso da Modena, segno di intensa devozione popolare alla Vergine.
Oggi è stata recuperata quale sede di mostre e convegni culturali.

 
www.fidenza.mobi