1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

IL CINEMA TORNA A FIDENZA CON UN'ESTATE DI PROIEZIONI E LA QUALITA' DEL DIGITALE

images-2012-cinema 02-300x200.jpg

Nuova attrezzatura e pellicole recentissime e di prima visione

Dal 10 luglio al 18 agosto 12 film e 24 serate alla Corte di Palazzo Orsoline

 

Fidenza, 22 giugno 2017 – Il cinema torna a Fidenza e lo fa in grande stile grazie alle nuove attrezzature digitali acquistate dal Comune di Fidenza e alla collaudata partnership tra l'associazione di promozione sociale Fidenz@ Cultura e l'associazione La Notte Americana, in collaborazione con l'associazione Ex Edison di Parma. 12 film, 24 proiezioni in alta qualità dal 10 luglio al 18 agosto, titoli recenti e recentissimi, alcuni in contemporanea con l'uscita nelle sale, sono la proposta della nuova stagione estiva del cinema fidentino, che vedrà la Corte di Palazzo Orsoline trasformata in un'arena cinematografica da 200 posti con una qualità di proiezione all'altezza delle sale cinematografiche.

Il Comune di Fidenza infatti, grazie a un finanziamento regionale di 25.000 euro attenuto tramite un bando, ai quali il Comune ha aggiunto oltre 30.000 euro, ha acquistato un proiettore digital cinema completo di obiettivo motorizzato e le strumentazioni per il Dolby Surround; un'attrezzatura utilizzabile sia all'interno che all'esterno. Questo permette di offrire un servizio di qualità e di poter proiettare anche i film più recenti.

Il ritorno del cinema a Fidenza risponde alle richieste di tanti fidentini, che sentivano la mancanza di un cinema in città. Si tratta di una nuova stagione del cinema cittadino, una proposta che è allo stesso tempo artistica e culturale, perché i titoli proposti sono scelti per qualità e contenuti. Il cinema ritorna grazie all'investimento di risorse da parte del Comune, che mette a disposizione le attrezzature e gli spazi, e grazie al contributo delle associazioni, che mettono a disposizione dei fidentini le competenze tecniche e culturali per realizzare le stagioni cinematografiche. Gli organizzatori delle stagioni cinematografiche sono stati individuati tramite una procedura pubblica e hanno ricevuto l'incarico per un anno”, ha spiegato il sindaco Andrea Massari.

La stagione estiva prende il via il 10 luglio e vedrà la proiezione di 12 pellicole per un totale di 24 serate fino al 18 agosto. Le proiezioni iniziano alle ore 21.30.

E' nato un nuovo progetto di cinema a Fidenza, un progetto articolato e non più estemporaneo, in quanto la programmazione cinematografica, per il primo anno in forma sperimentale, avrà d'ora in poi un respiro più ampio, garantendo la continuità nell'alternarsi delle stagioni estiva e invernale, che si terrà invece nella sala del Centro giovanile di via Mazzini. Sarà una stagione cinematografica all'insegna della qualità, con film d'autore e d'essai, pluripremiati e già apprezzati dalla critica. La stagione nasce dalla consolidata collaborazione con le associazioni Fidenz@ Cultura e La Notte Americana, presenti e attive a Fidenza da tantissimi anni”, ha sottolineato l'assessore alla Cultura, Maria Pia Bariggi.

Una città come Fidenza non può non avere un cinema. Il passaggio dalla pellicola al digitale ci ha impedito in questi anni di organizzare stagioni cinematografiche. Ora, con la nuova attrezzatura potremo proiettare anche le prime visioni. La nostra proposta è culturale, con pellicole scelte per il valore dei contenuti. Faremo due proiezioni per ogni pellicola e ci saranno due film a settimana, per un totale di 12 titoli. Per far vivere il cinema, bisogna andare al cinema”, hanno commentato Gilberto Berzolla e Fiammetta Antozzi di Fidenz@ Cultura.

Presenteremo sia film d'essai che pellicole un po' più commerciali. Abbiamo deciso di battezzare il lunedì e il martedì per le pellicole più impegnative, il giovedì e il venerdì per i film più commerciali. Saranno pellicole recenti, anche recentissime e tutte di qualità. Il prezzo del biglietto è di 6 euro”, ha concluso Angelo Conforti di La Notte Americana.

 

Programma luglio 2017

 

images-2012-io daniel blake-210x300.jpg

10 e 11 luglio

Io, Daniel Blake” (Drammatico – Gran Bretagna-Francia 2016) di Ken Loach, con: Dave Johns, Hayley Squires, Dylan McKiernan, Briana Shann, Kate Runner

Newcastle. Daniel Blake è sulla soglia dei sessant'anni e, dopo aver lavorato per tutta la vita, ora per la prima volta ha bisogno, in seguito a un attacco cardiaco, dell'assistenza dello Stato. Infatti i medici che lo seguono certificano un deficit che gli impedisce di avere un'occupazione
stabile. Fa quindi richiesta del riconoscimento dell'invalidità con il relativo sussidio ma questa viene respinta. Nel frattempo Daniel ha conosciuto una giovane donna, Daisy, madre di due figli che, senza lavoro, ha dovuto accettare l'offerta di un piccolo appartamento dovendo però
lasciare Londra e trovandosi così in un ambiente e una città sconosciuti. Tra i due scatta una reciproca solidarietà che deve però fare i conti con delle scelte politiche che di sociale non hanno nulla.

 

images-2012-la la land-214x300.jpg

13 e 14 luglio

La La Land” (Commedia – Usa 2016) di Damien Chazelle, con: Ryan Gosling, Emma Stone, J. K. Simmons, Finn Wittrock, Sandra Rosko, Sonoya Mizuno.

Los Angeles. Mia sogna di poter recitare ma intanto, mentre passa da un provino all'altro, serve caffè e cappuccini alle star. Sebastian è un musicista jazz che si guadagna da vivere suonando nei piano bar in cui nessuno si interessa a ciò che propone. I due si scontrano e si incontrano fino a quando nasce un rapporto che è cementato anche dalla comune volontà di realizzare i propri sogni e quindi dal sostegno reciproco. Il successo arriverà ma, insieme ad esso, gli ostacoli che porrà sul percorso della loro relazione.

 

images-2012-laltro volto della speranza-

17 e 18 luglio

L'altro volto della speranza” (Drammatico - Finlandia 2017) di Aki Kaurismäki, con: Sherwan Haji, Sakari Kuosmanen, Ilkka Koivula, Janne Hyytiäinen, Nuppu Koivu.

Khaled è un rifugiato siriano che ha raggiunto Helsinki dove ha presentato una domanda di asilo che non ha molte prospettive di ottenimento. Wilkström è un commesso viaggiatore che vende cravatte e camicie da uomo il quale decide di lasciare la moglie e, vincendo al gioco, rileva un ristorante in periferia. I due si incontreranno e Khaled riceverà aiuto da Wilkström
ricambiando il favore. Nella società che li circonda non mancano però i rappresentanti del razzismo più becero.

 

images-2012-tutto quello che vuoi-214x30

20 e 21 luglio

Tutto quello che vuoi” (Commedia - Italia 2017) di Francesco Bruni, con: Giuliano Montaldo, Andrea Carpenzano, Arturo Bruni, Vittorio Emanuele Propizio, Donatella Finocchiaro.

Alessandro, ventidue anni, è trasteverino ignorante e turbolento; Giorgio, ottantacinque, è un poeta dimenticato. I due vivono a pochi passi l'uno dall'altro, ma non si sono mai incontrati, finché Alessandro è costretto ad accettare un lavoro come accompagnatore di quell'elegante signore in passeggiate pomeridiane. Col passare dei giorni dalla mente un po' smarrita dell'anziano poeta e dai suoi versi, affiora progressivamente un ricordo del suo passato più lontano: tracce per una vera e propria caccia al tesoro che incuriosisce progressivamente Alessandro e accende la cupidigia dei suoi amici che pensano di trovare chissà quale bottino.

 

images-2012-quello che so di lei-210x300

24 e 25 luglio

Quello che so di lei” (Drammatico – Francia 2017) di Martin Provost, con: Catherine Frot, Catherine Deneuve, Olivier Gourmet, Quentin Dolmaire, Mylène Demongeot.

Claire è un'ostetrica che nel corso della sua vita professionale ha fatto nascere innumerevoli bambini amando la propria professione. Proprio in un momento difficile per il suo lavoro (si sta per chiudere il reparto maternità) ricompare dal passato una donna che l'aveva fatta soffrire quando era giovane. Si tratta di Béatrice, colei per cui suo padre aveva lasciato la famiglia. Béatrice è malata e ha bisogno di aiuto anche se non ha perso del tutto la vitalità di un tempo. Claire, che ha anche un figlio ormai grande e anche lui in una fase di svolta della propria vita, deve decidere cosa fare.

 

images-2012-allied-192x300.jpg

27 e 28 luglio

Allied – Un'ombra nascosta” (Azione – Usa 2016) di Robert Zemeckis, con: Brad Pitt, Marion Cotillard, Jared Harris, Lizzy Caplan, Daniel Betts, Matthew Goode.

1942. Il comandante di aviazione franco-canadese Max Vatan arriva a Casablanca per conoscere Marianne Beausejour e fingersi il suo consorte. Insieme i due devono farsi invitare al ricevimento dell'ambasciatore tedesco e assassinarlo. L'operazione è un successo e tra Max e Marianne nasce il più imprevedibile e incauto degli amori.

 
www.fidenza.mobi