1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

ELEZIONI DI DOMENICA 4 MARZO, ECCO COME CAMBIANO I SERVIZI DELLE SCUOLE SEDE DI SEGGIO

images-2012-voto-elezione-300x133.jpg

 

Le elezioni, in programma domenica 4 marzo, avranno un'inevitabile ricaduta sul sistema scolastico fidentino in termini di variazioni nelle aperture e nell'erogazione di alcuni servizi. Di seguito l'elenco dei provvedimenti adottati, scuola per scuola, specialmente in considerazione dell'alta probabilità che le operazioni di scrutinio si protraggano nella giornata di lunedì 5 marzo, data la complessità del meccanismo elettorale previsto con l'entrata in vigore della legge 165/2017.

 

- chiusure delle scuole sede di seggio

I plessi di scuola primaria “De Amicis”, “Ongaro” e “Collodi” concluderanno le lezioni alle 12.30 di venerdì 2 marzo per rimanere chiusi sabato 3, lunedì 5 e martedì 6 marzo.

 

La scuola dell'infanzia “Maria Magnani” sospenderà le attività didattiche esclusivamente lunedì 5 marzo.

 

La scuola secondaria di primo grado “Pietro Zani” concluderà le attività alle 13.00 di venerdì 2 marzo per riprenderle regolarmente mercoledì 7 marzo.

 

Ovviamente i nidi comunali Aquilone e Girotondo funzioneranno regolarmente.

 

- si vota al vecchio Solari

Gli istituti superiori fidentini non saranno sede di seggio e a questo proposito va sottolineato che le sezioni n. 6 e n. 10 saranno posizionate nel plesso scolastico “ex Solari” via Malpeli n. 71 in quanto restano invariati rispetto alle tornate precedenti, gli immobili ove sono allestiti i seggi elettorali.

 

- servizio di trasporto

Nei tre plessi di scuola primaria statali Collodi, Ongaro e De Amicis venerdì 2 marzo il servizio di trasporto verrà anticipato per tutti gli alunni alle ore 12.30 ,con compresenza di classi a tempo normale e a tempo pieno, mentre nei giorni 3, 5 e 6 marzo sarà sospeso. Venerdì 2 il servizio potrebbe subire lievi ritardi che il gestore limiterà per quanto possibile .

 

Per le scuole dell'infanzia statali “Rodari”, “Lodesana” e “Don Milani” il servizio funzionerà tutti i giorni con le consuete modalità, mentre per la scuola dell'infanzia statale “Maria Magnani” funzionerà nei giorni 2 e 6 marzo ma sarà sospeso lunedì 5 per chiusura della scuola.

 

Per la scuola secondaria di primo grado statale Zani il servizio è confermato alle ore 13.00 di venerdì. Da sabato 3 a martedì 6 è invece sospeso.

 

Per la scuola privata paritaria primaria e secondaria di primo grado “Il Seme” il servizio funzionerà regolarmente venerdì 2, mentre sarà sospeso nei giorni 5 e 6 marzo.

 

Per la scuola privata paritaria primaria“Canossa” il servizio funzionerà come segue: venerdì 2 sarà regolare; lunedì 5 e martedì 6 sarà sospeso il servizio di andata al mattino ma assicurato quello del ritorno per gli alunni in uscita sia alle ore 13.00 sia alle ore 16.00

 

Per la scuola privata paritaria secondaria di primo grado “Mons. Vianello” nei giorni 2, 5 e 6 marzo il servizio sarà sospeso, ma la scuola funzionerà regolarmente.

 

- servizio extrascolastico

Il servizio di doposcuola e relativo trasporto presso le parrocchie di S. Giuseppe e di S. Michele per gli alunni scuole primarie e secondarie di primo grado funzionerà regolarmente nelle giornate di venerdì 2, lunedì 5 e martedì 6 marzo, seguendo la consueta organizzazione oraria.

 

- servizio di mensa

Nelle scuole dell’infanzia e primarie statali, nella scuola dell’infanzia ‘Battisti’ e nella scuola primaria “Canossa” il servizio sarà assicurato nei giorni di apertura delle stesse, mentre sarà sospeso nei tre plessi di scuola primaria statali “Collodi”, “Ongaro” e “De Amicis” da venerdì 2 e fino al martedì 6 compreso. Solo per lunedì 5 verrà sospeso nella scuola dell'infanzia statale “Maria Magnani”.

 

- servizio di integrazione scolastica

Il servizio a favore degli alunni certificati ai sensi della L. 104 sarà assicurato in tutti i plessi, secondo l'organizzazione delle attività didattiche prevista da ciascuna scuola.

 

 
www.fidenza.mobi