1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

8 MARZO UNA GIORNATA DI EVENTI E APPUNTAMENTI NEL SEGNO DELLE DONNE

images-2012-fidenza_8_marzo 7-300x205.jp

 

Fare dell'8 Marzo una ricorrenza reale, radicata nel territorio e non un rito meramente celebrativo. E' questo l'obiettivo che l'amministrazione comunale di Fidenza ha perseguito mettendo a punto una serie di appuntamenti per la Giornata Internazionale della Donna.

Si comincia alle 15 al ridotto del Teatro Magnani con l'incontro “C'era una volta... e ora?”. Organizzato dall'associazione Futuria Progetti al Femminile e Coop. Alleanza 3.0 l'appuntamento è incentrato su storie di donne che si raccontano. Sul palco si alterneranno quindi Katia Valenti, Teresa Avanzini, Lina Zeni e la squadra femminile di calcio di Sissa-Trecasali per raccontare storie di vita al femminile.

Alle 17.30, sempre al Magnani, si svolgerà la cerimonia di premiazione “Onore al merito delle donne”. Per il secondo anno torna l'appuntamento istituito dall'Amministrazione comunale per celebrare il lungo cammino dell'impegno per la promozione della dignità femminile. Con questo premio, l'Amministrazione e tutta la Comunità celebrano infatti l'attività e il ruolo di quelle donne che, con il loro impegno personale o professionale, sono riuscite a tracciare un segno significativo negli ambiti sociale, lavorativo/professionale, culturale/sportivo nella nostra città.

Il cortile del Municipio sarà invece la sede, alle 18.30, della performance teatrale “Storie spezzate”, un momento di riflessione collettiva sul femminicidio di e con Catia Valenti.

Da ricordare che nel corso del pomeriggio, grazie alla collaborazione con Ascom e Confesercenti, alcuni bar e locali fidentini che esporranno la relativa locandina omaggeranno le donne con un caffè.

Infine vale la pena sottolineare che alla Biblioteca comunale M. Leoni, sarà possibile vedere l'esposizione “Lady Hilary, Ughetta Barbilaine, Elfrida Norsten e le altre…”, dedicata a eroine e figure femminili nei libri del Fondo Storico.

 

 

 
www.fidenza.mobi