1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

UN GRANDE 25 APRILE TRA MEMORIA, CULTURA E SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

images-2012-25-aprile-news-300x140.jpg

 

Un 25 aprile ricco di eventi e appuntamenti pensati per celebrare degnamente la ricorrenza della Liberazione d'Italia. Ci sono eventi di altissimo profilo nell'ampio programma che è stato presentato martedì 17 aprile nel corso di un incontro organizzato nella sala Consiglio del Municipio di Fidenza.


Dal cinema d'autore dei fratelli Taviani, alle mostre, alle presentazione di libri sono ben quindici gli appuntamenti che dal 6 aprile e fino al 25 maggio caratterizzeranno la vita culturale del Borgo nel nome di quella resistenza che resta uno dei momenti fondanti della nostra Comunità.

 

Un programma realizzato in collaborazione con l'Anpi di Fidenza che il Sindaco Andrea Massari ha voluto pubblicamente ringraziare “per la collaborazione continuativa che non si esaurisce certo con l'organizzazione delle manifestazioni per il 25 aprile. Non solo infatti lavoriamo tutto l'anno con le scuole ma abbiamo sottoscritto anche, tra i primi in Italia, un protocollo il cui obiettivo è quello di tenere viva la memoria di quello spirito antifascista con cui è nata l'Italia Repubblicana. Ed è proprio per onorare questo impegno che sono particolarmente fiero di annunciare che il 25 aprile sveleremo una stele che verrà posizionata nel cortile del Municipio e che riporterà i nomi e cognomi dei 263 partigiani di Fidenza, un'iniziativa che vuole prima di tutto testimoniare la nostra gratitudine per un sacrificio di grandissimo valore umano”.


Per Cristiano Squarza, dell'Anpi di Fidenza, quest'anno il 25 aprile sarà memorabile anche per un'altra iniziativa: la realizzazione della prima edizione del concorso fotografico Frammenti di libertà, “un'iniziativa che ci sta dando tantissime soddisfazioni, sia per l'altissimo numero di adesioni, sia in termini di foto inviate che di voti espressi dai fidentini. Nel corso della mattinata di mercoledì 25 verranno annunciati i vincitori, mentre desidero ringraziare Coop Alleanza 3.0 per aver dato la propria disponibilità ad organizzare, dal 14 al 27 maggio, l'esposizione all'interno del centro commerciale delle foto che hanno partecipato al concorso”.

 

Dunque una festa della Liberazione speciale che, come ha ricordatol'assessore alla Cultura Maria Pia Bariggi, “ha, tra le tante conseguenze, quella di aver generato la Costituzione, sulla quale si fonda la civiltà e il modello sociale che i nostri padri ci hanno lasciato. In questo senso la Resistenza ha fondato l'Italia e il suo sistema democratico, un sistema che non è conquistato per sempre e che implica impegno per difenderlo declinandolo nel presente”.

 

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DEL 25 APRILE

 
www.fidenza.mobi