1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

UN CHILOMETRO DI CICLABILE PER RIDISEGNARE LA ZONA NORD DI FIDENZA IN LUGLIO AL VIA I LAVORI SU VIA MARCONI

images-2012-primo tratto cantiere-300x68

 

Una città sempre più vivibile, a misura d'uomo e dove le auto restino il più possibile nel garage. Questi gli obiettivi che l'amministrazione comunale persegue da tempo attraverso le numerose azioni messe in atto in questi anni. Ultima in ordine temporale è quella che da luglio andrà a valorizzare e completare una serie di interventi che riguardano il sistema nord della città. In programma infatti un intervento da 275mila euro per la realizzazione della pista ciclopedonale che si connetterà da un lato al sistema costituito dal parcheggio Marconi e dal nuovo Solari e, partendo dal cimitero proseguirà lungo via Marconi fino alla rotonda di via Martiri delle Carzole. Quasi un chilometro di nuova viabilità ciclopedonale che andrà a ridisegnare un nuovo assetto urbano per una zona della città che oggi torna finalmente a connettersi con il centro di Fidenza.

La pista ciclopedonale avrà una larghezza di 2,50 m che, in determinati punti, potrà avere una sezione più stretta in quanto non sono disponibili ulteriori spazi per renderla omogenea.

In corrispondenza del sottopasso ferroviario verrà realizzato un attraversamento pedonale per il cimitero di tipo rialzato e di ben 3 metri di larghezza. Proseguendo sul lato del cimitero il progetto prevede il riposizionamento della fermata per gli autobus. L’intersezione tra via Marconi e via Otto Mulini verrà inoltre regolarizzata sistemando gli spazi dedicati alla pedonalità, realizzando un attraversamento pedonale in sicurezza e arretrando l’incrocio. Questa operazione comporterà la rimozione di un tiglio esistente per la cui sostituzione si è già attivato l'Ufficio Ambiente comunale. Fedeli infatti al principio del saldo arboreo positivo nel vicino parcheggio Marconi, all'interno del quale si stanno ultimando una serie di importanti interventi, sono già stati piantumati 42 nuovi aceri oltre a 5 querce che presto saranno posizionate lungo il rio Otto Mulini.

 

Per l'assessore ai Lavori Pubblici Davide Malvisi “La realizzazione del binomio pista ciclopedonale e riposizionamento della fermata per gli autobus a fianco del cimitero rappresenta un importante tassello di quella serie di interventi che a partire dal 2014 hanno visto l'amministrazione comunale investire risorse ingenti per valorizzare la zona nord della città ricollegandola con il tessuto urbano fidentino. In questo senso l'intervento che andiamo ad avviare la prossimamente va a completare una lunga serie di realizzazioni come la nuova sede del Solari, il parcheggio di via Marconi e il risezionamento dei marciapiedi di collegamento. Il tutto in attesa del completamento di un'opera fondamentale per la viabilità cittadina: il sottopasso ferroviario in via Mascagni”.

 

“Questo intervento – ha concluso il Sindaco Andrea Massari – mette in connessione l'hub viabilistico che nel tempo abbiamo costruito con baricentro sul grande parcheggio pubblico da oltre seicento posti di via Marconi, e la grande area delle bonifiche ex Cip e Carbochimica. Si tratta di una zona della città che faticosamente stiamo recuperando alla nostra Comunità e oggi cominciamo a vedere i risultati di un percorso che non solo abbiamo fortemente voluto ma nel quale assolutamente crediamo”.

 

 
www.fidenza.mobi