1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

SABATO 8 SETTEMBRE TORNA LO SBARAZZO. OLTRE TRECENTO GLI ESPOSITORI ATTESI IN CENTRO STORICO

images-2012-sbarazzodestate2018-211x300.

 

Tutto è pronto a Fidenza per accogliere quella che è destinata ad essere l'edizione dei record de “Lo Sbarazzo d'Estate”, il grande mercatino del riuso organizzato da Confesercenti in collaborazione con il Comune di Fidenza, Fidenza al Centro e la Croce Rossa Italiana – comitato di Fidenza.

 

Sabato 8 settembre infatti saranno oltre trecento gli espositori che riempiranno, dalle 10 alle 20, non solo piazza Garibaldi ma anche via Gramsci, via Berenini, piazza Matteotti, via Bacchini, via Cavour, vicolo Antini e piazza Grandi. Praticamente l'intero centro storico sarà mobilitato per ospitare la vendita di oggetti usati, ma in buono stato, che non sono quindi da considerarsi rifiuto.

 

Come ormai da tradizione la formula de “Lo Sbarazzo” rimane invariata: ad esporre potranno essere i commercianti di Fidenza, all’esterno del negozio sul loro plateatico, e i privati cittadini che avranno in questo modo la possibilità di vendere o scambiare gli oggetti che non usano più.

 

La manifestazione avrà anche una finalità benefica: il ricavato della quota di iscrizione per poter esporre, dieci euro, sarà infatti interamente devoluto alla Croce Rossa Italiana, sezione di Fidenza.

 

Infine non è da dimenticare che accanto a “Lo Sbarazzo” non mancherà il tradizionale “Sbarazzino” riservato all'esposizione, scambio o vendita di giochi, libri e fumetti da parte di bambini accompagnati dai genitori.

 

Insomma, se state cercando un oggetto particolare, se siete alla ricerca di “quell'ultimo pezzo” che manca alla vostra collezione, la vostra meta per sabato 8 settembre è Fidenza, per passare una giornata non solo all'insegna di buoni affari e del riuso di vecchi oggetti, ma di divertimento, incontro e socializzazione.

 

 
www.fidenza.mobi