1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

UNDICI SPETTACOLI TRA CLASSICO E CONTEMPORANEO: ECCO LA STAGIONE 2018/2019 DEL TEATRO ‘G. MAGNANI’

images-2012-teatro-girolamo-magnani-fide

 

Un cartellone ricco di titoli importanti ed originali quello previsto per la Stagione 2018-2019 del Teatro Girolamo Magnani di Fidenza: undici appuntamenti - 8 di prosa, 2 di danza, 1 di circo - di grande qualità e adatti ad ogni tipo di pubblico, con la presenza di alcuni dei principali esponenti della scena teatrale italiana, senza dimenticare la magia della danza. La programmazione e la struttura del teatro sono affidati per il terzo anno consecutivo al Circuito Multidisciplinare Regionale dell'Emilia Romagna di ATER – Associazione Teatrale Emilia-Romagna.

Questi in sintesi degli spettacoli che accompagneranno gli spettatori del Teatro Magnani di Fidenza da dicembre 2018 sino a maggio 2019, con inizio alle ore 21.00.

Da un classico del Teatro come La locandiera di Carlo Goldoni nella intelligente rivisitazione di Paolo Valerio con una inedita Amanda Sandrelli alla messa in scena di uno dei testi più noti e amati di Luigi Pirandello, Il fu Mattia Pascal, con la regia del figlio d’arte Guglielmo Ferro e l’interpretazione del divo di cinema e tv Daniele Pecci; dalle coinvolgenti indagini della più famosa investigatrice inglese uscita dalla penna di Agatha Christie a cui da corpo volto e voce Maria Amelia Monti in Miss Marple Giochi di prestigio all’analisi dolente e sofferta dell’artista Antonio Ligabue con Un bès scritto diretto e interpretato da Antonio Perrotta, a tre interessanti e diverse incursioni nella drammaturgia contemporanea come la divertente pièce La casa di famiglia di Augusto e Toni Fornari (quattro fratelli alle prese con la malattia del padre e la vendita della casa della loro infanzia), Isabel Green di Emanuele Aldrovandi con Maria Pilar Pérez Aspa (una star di Hollywood e il suo discorso alla cerimonia di consegna dei premi Oscar dove ha vinto l’ambita statuetta), Sicilia scritto diretto e interpretato dalla francese Clyde Chabot (che tenta di ricostruire la vera storia della propria famiglia); dalla rivisitazione contemporanea di un classico come Lo Schiaccianoci di Cajkovskij messo in scena dal Balletto di Roma alle strepitose e divertentissime parodie dei balletti più famosi con la Compagnia en travesti Les Ballets Trockadero de Monte Carlo con Trocks!; alla messa in scena di un testo di Georges Perec con una compagnia di attori non professionisti - Il meraviglioso ordinario – nell’ambito del progetto ‘Teatro e Salute Mentale’ della Regione Emilia Romagna, allo spettacolo di circo contemporaneo Johann Sebastian Circus di Circo El Grito, protagonisti una spericolata acrobata aerea, un clown equilibrista e un musicista multistrumentista.

 

Scarica il manifesto del cartellone

 

Qui il calendario e le Info sui biglietti

 
www.fidenza.mobi