1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

SUAP - Sportello Unico Attività Produttive

 

suaper FedERa

SUAP ON LINE FedERa

Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Fidenza

NUOVA PIATTAFORMA SUAPER - AVVISO IMPORTANTE

SI COMUNICA CHE A PARTIRE DALLE ORE 15 DELL'11 MAGGIO 2017 LE PRATICHE DOVRANNO ESSERE PRESENTATE ATTRAVERSO LA NUOVA PIATTAFORMA SUAPER, DISPONIBILE ALL'INDIRIZZO https://accessounitario.lepida.it, PREVISTA NELL'AMBITO DELL'ASSE 2 del POR FESR 2014-2020. CON DECORRENZA DALLA MEDESIMA DATA, NON SARA' PIU' POSSIBILE PRESENTARE PRATICHE ATTRAVERSO LA PRECEDENTE VERSIONE DELLA PIATTAFORMA (suaper.lepida.it) E LE PRATICHE ANCORA IN BOZZA NON SARANNO PIU' RECUPERABILI, MENTRE LA CONSULTAZIONE DI PRATICHE GIA' PRESENTATE MEDIANTE LA PIATTAFORMA SUAPER.LEPIDA.IT SARA' POSSIBILE SOLO PER TRE MESI DALLA DATA DI CUI SOPRA.

17/05/2017: DIVIETO VENDITE PROMOZIONALI NEI 30 GG ANTECEDENTI I SALDI. AGGIORNAMENTO

11/04/2017: RIASSEGNAZIONE POSTEGGI CON CONCESSIONI IN SCADENZA IL 7 MAGGIO E IL 4 LUGLIO 2017 - AGGIORNAMENTO

27/02/2017: Graduatorie di spunta mercati e fiere. Aggiornamento gennaio 2017

01/02/2017: PROROGA AL 31 MARZO 2017 DEL TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CUI AL C.D. BANDO "BOLKESTEIN" COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

18/01/2017: PROSECUZIONE PROCEDURA DI CUI AL BANDO BOLKESTEIN IN ATTESA DELLA CONVERSIONE DEL DECRETO MILLEPROROGHE (clic per la nota informativa)

18/01/2017 : BANDO BOLKESTEIN AMBULANTI: COMUNICATO DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA IN MERITO A QUANTO DISPOSTO IL 30/12/2016 DAL DECRETO MILLE PROROGHE

13/01/2017: BANDO DICEMBRE 2016 RIASSEGNAZIONE POSTEGGI NEI MERCATI E ISOLATI. AVVISO STRALCIO POSTEGGI

28/12/2016: SPUNTA NEI MERCATI E NELLE FIERE: PROROGATE AL 2017 LE DISPOSIZIONI TRANSITORIE VIGENTI

14/12/2016: AVVIO DELLA PROCEDURA DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI DI AREE PUBBLICHE AI FINI DELL'ESERCIZIO DI ATTIVITA' ARTIGIANALI, DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE E DI RIVENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI

02/12/2016: IN ATTUAZIONE DELL'ACCORDO DELLA CONFERENZA UNIFICATA DEL 16/07/2015, SONO STATE INDIVIDUATE LE PROCEDURE DI SELEZIONE PER  L'ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONI DI AREE PUBBLICHE AI FINI DELL'ESERCIZIO DI ATTIVITA' ARTIGIANALI, DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE E DI RIVENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI. IL RELATIVO AVVISO, PUBBLICATO IN DATA ODIERNA, E' VISIBILE SULL'ALBO ONLINE DEL COMUNE

17/11/2016: IMPORTANTI NOVITA' IN MATERIA DI VENDITE PROMOZIONALI E SALDI

02/11/2016: CONCESSIONI MERCATI E POSTEGGI ISOLATI IN SCADENZA 07/05/2017 E 04/07/2017. PROCEDURA DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE

18/12/2015: NOVITA' IN MATERIA DI DURC E DI SPUNTA

18/12/2015: LE DATE DEI SALDI 2016 (invernali ed estivi)

12/03/2014: HOBBISTI - IN VIGORE LA NUOVA DISCIPLINA REGIONALE

31/05/2013: ASSOLVIMENTO VIRTUALE IMPOSTA DI BOLLO


Si ricorda di comunicare all'Ufficio Tributi (all'indirizzo mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) ogni inizio, variazione e/o cessazione di occupazione di immobili compilando la dichiarazione Tassa Rifiuti (TARI) che potete trovare nella sezione Tributi Comunali:

Ufficio Tributi Sezione TARI

Si informa che il Comune di Fidenza ha adottato la modalità di assolvimento virtuale dell’imposta bollo.

Con la predetta procedura, pertanto, non è più ammessa l’apposizione di marche da bollo cartacee su istanze e provvedimenti, né l’indicazione del codice della  marca tradizionale sulle istanze telematiche inoltrate mediante la piattaforma Suaper.

L’importo corrispondente al valore della marca da bollo dovuta dovrà essere versato direttamente al Servizio Tesoreria del Comune di Fidenza e potrà essere pagato utilizzando uno dei seguenti modi:

-        on line, mediante utilizzo della piattaforma telematica PayER (https://payer.lepida.it);

-        bonifico bancario

-        bollettino di conto corrente postale.

Le predette modalità di pagamento sono le uniche ammesse anche per il pagamento dei diritti di istruttoria / segreteria.

La ricevuta dell’avvenuto pagamento dovrà essere allegata all’istanza, ovvero trasmessa in seguito via pec, qualora riferita ad oneri/bolli da pagare successivamente alla presentazione della domanda/scia.

Si fornisce di seguito file contenente istruzioni dettagliate relative alle suddette modalità di pagamento, che si invita a seguire scrupolosamente.

icon Modalità di pagamento diritti e marca da bollo per SUAP (7.6 kB)

13/03/2013: DIRITTI DI SEGRETERIA/ISTRUTTORIA APPLICATI DAL 2 APRILE 2013

Si rende noto che con deliberazione n. 36 del 13 marzo 2013 la Giunta Comunale ha approvato il nuovo tariffario dei diritti di segreteria/istruttoria da applicare ai procedimenti gestiti dai Servizi del Settore Assetto del Territorio: AMBIENTE, URBANISTICA, SPORTELLO UNICO EDILIZIA, SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE E MOBILITA' SOSTENIBILE.

Le nuove tariffe saranno applicate alle istanze presentate a far data dal 2 aprile 2013.

 

icon DIRITTI DI SEGRETERIA/ISTRUTTORIA DAL 2 APRILE 2013 (160.84 kB)


 

 


 

27.11.2012 - NEWS

NUOVA MODULISTICA VIGILI DEL FUOCO
Dal 27 novembre 2012 le pratiche di prevenzione incendi devono
obbligatoriamente essere presentate con la nuove modulistica
ministeriale (D.M. 7 agosto 2012) scaricabile dal sito dei Vigili
del Fuoco: http://www.vigilfuoco.it/aspx/Page.aspx?IdPage=6413
In caso di utilizzo della vecchia modulistica (PIN 2011) la
pratica non potrà essere inoltrata al Comando, ma verrà
richiesta conformazione alla nuova modulistica.

 


 


Ai sensi dell’art. 2, comma 1, del DPR 160/2010 lo Sportello Unico per le Attività Produttive è l’ unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che riguardano l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e la localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonchè cessazione o riattivazione delle suddette attività.

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive gestisce in forma esclusivamente telematica i procedimenti unici, come disciplinati dal DPR 160/2010, relativi agli impianti produttivi ed all’avvio ed esercizio dell’attività di impresa.

Il SUAP è l’unico punto di contatto con l’interessato e con gli altri Enti ed uffici coinvolti in tutte le fasi dei procedimenti inerenti l’attività di impresa, in qualsiasi settore sia essa operante (agricoltura, industria, artigianato, commercio, servizi).

Tutti i contatti tra SUAP e richiedente devono essere esclusivamente telematici (l’interessato dovrà essere dotato di una casella di posta elettronica certificata e di firma digitale).

Le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni certificate di inizio attività (SCIA) e le comunicazioni concernenti le attività d’impresa e gli impianti produttivi, ed i relativi elaborati tecnici e allegati sono presentati esclusivamente in modalità telematica al SUAP competente per il territorio in cui si svolge l'attività o è situato l'impianto, tramite il proprio portale.

Il SUAP deve coordinare le fasi endo-procedimentali di competenza dei vari uffici e Enti esterni nell’ambito di procedimenti unici. A tal fine il SUAP provvede all'inoltro telematico della documentazione alle altre amministrazioni che intervengono nel procedimento, le quali adottano modalità telematiche di ricevimento e di trasmissione.

Viene altresì garantita la connessione telematica dei dati della cd. “comunica” che l’impresa presenta presso il Registro Imprese della CCIAA ed il SUAP.

Il SUAP assicura al richiedente una risposta telematica unica e tempestiva: entro i termini di conclusione dei procedimenti previsti dal DPR 160/2010 per i procedimenti unici che prevedono rilascio di autorizzazioni, il SUAP, acquisiti i pareri e le autorizzazione di legge in modalità telematica degli uffici ed Enti competenti, provvede alla notifica all’interessato tramite PEC (casella di posta elettronica certificata) del provvedimento di conclusione.

In attesa dell’adozione, da parte del SUAP, di strumenti che consentano la verifica in modalità informatica della completezza formale della segnalazione o dell’istanza e dei relativi allegati, nonché di una ricevuta rilasciata automaticamente, è valida la ricevuta di posta elettronica certificata che attesta l’avvenuta consegna al SUAP.

Qualora la segnalazione o l’istanza contengano allegati per la cui trasmissione non sia utilizzabile il canale telematico, l’utente può presentare l’allegato specifico al SUAP successivamente alla presentazione telematica della segnalazione o dell’istanza, utilizzando un supporto informatico, firmato digitalmente.

In ogni caso, la presentazione è accompagnata da una dichiarazione che illustra il motivo del mancato invio telematico, utilizzando come riferimento il numero di protocollo attribuito alla segnalazione o all’istanza dal sistema informatico.

Il procedimento è avviato solo quando tutta la documentazione è stata consegnata al SUAP.

Compete al SUAP del Comune di Fidenza il coordinamento dello Sportello Associato dei Comuni dell'Unione Terre Verdiane.

SEZIONE “SISTEMA DEI PAGAMENTI”

Il pagamento di tutte le spese istruttorie ed oneri (oltre al bollo virtuale se dovuto) che competono al Comune e ai diversi Enti ed Uffici che interagiscono nel procedimento unico devono essere effettuati tramite il portale che prevede appunto la piattaforma per i pagamenti on-line.

Fino alla completa realizzazione e/o perfezionamento del sistema dei pagamenti, le ricevute degli avvenuti pagamenti per ciascun procedimento sono allegate in modalità informatica all’istanza o alla segnalazione.

A tal fine,il SUAP rende disponibile l’elenco dei pagamenti da effettuarsi per ciascun procedimento, le causali, le modalità di calcolo degli importi e gli estremi dei propri conti correnti bancari e postali.

SEZIONE “ACCESSO AL SERVIZIO ON-LINE”

Premessa

L’utente, per poter inviare la pratica on-line, dovrà essere obbligatoriamente dotato di casella di posta elettronica certificata (PEC) e firma digitale.

L’accesso ai servizi del SUAP on-line è subordinato a previa registrazione, avente lo scopo di attribuire le credenziali all’utente e di definirne l’identità digitale.

Detta registrazione deve essere effettuata mediante il sistema FedERa: https://federa.lepida.it

Al termine della registrazione, FedERa attribuisce un “livello di affidabilità” iniziale “basso”, che deve essere incrementato per poter interagire con il Suap On Line.

La successiva richiesta di attribuzione del livello di affidabilità adeguato dovrà essere rivolta al SUAP.

Vedi “Istruzioni per la registrazione a FedERa”.

Indicazioni operative

Come inviare una pratica on-line?”

1. Attraverso la piattaforma SuapER

Per inviare la modulistica attraverso la piattaforma telematica SuapER devi accreditarti a FedERa e poi accedere alla piattaforma.

Accedere a SuapER effettuando il LOGIN mediante il pulsante “accedi” e seguire il percorso guidato fino ad ottenere il modello dinamico di domanda da compilare, procedere alla compilazione dello stesso, firmarlo digitalmente ed inviarlo, corredato da tutti i documenti e gli allegati richiesti.
Solo nel caso in cui non sia ancora disponibile la modulistica necessaria, occorre accedere alla pagina web sezione Commercio, oppure Edilizia, oppure Ambiente del Comune di Fidenza, scaricare la previgente modulistica, compilarla, firmarla digitalmente ed inviarla alla PEC del SUAP: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per rendere ancora più agevole l’avvio dell’attività di impresa, qualora la SCIA sia contestuale alla COMUNICAZIONE UNICA (quando la costituzione dell’impresa e l’avvio dell’attività soggetta a SCIA coincidono), la SCIA è presentata in modalità telematica al Registro Imprese della Camera di Commercio attraverso il sistema “ComUnica”starweb che la trasmette automaticamente al SUAP comunale competente.

Per utilizzo ComUnica consultare la pagina del sito http://www.pr.camcom.it/registro-imprese-e-albi/news/dal-29-marzo-nuove-regole-per-avviare-nuove-attivita-regolamentate/

2. Attraverso posta elettronica certificata (PEC)

Nelle fasi iniziali di applicazione della nuova norma, durante le quali potranno sorgere problemi di invio telematico dei documenti, sia dal punto di vista della velocità della trasmissione dati, del formato e della dimensione dei singoli file, sia dal punto di vista della completezza dei procedimenti inseriti nella banca dati regionale SuapER (la piattaforma fornita dalla Regione Emilia Romagna a tutti i SUAP del territorio regionale), sarà possibile procedere all’inoltro della pratica telematica, completa di tutta la documentazione, gli allegati e le ricevute di versamento di diritti di segreteria, spese di istruttoria ed eventuali oneri, in formato pdf, firmati digitalmente, all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ed utilizzando la modulistica comunale presente sul sito del Comune.

icon Istruzioni per la registrazione a FedERa (35 kB)

icon Procura speciale pratiche Suap (56.95 kB)

icon DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA CERTIFICAZIONE DI RAPPRESENTANTE DI AGENZIA DI INTERMEDIAZIONE (11.53 kB)

 

AVVISO PER GLI UTENTI E PER I TECNICI

MODULO DI IMPEGNO AL PAGAMENTO PER IL RILASCIO DEL PARERE ARPA

Le pratiche edilizie e ambientali presentate al SUAP e al SUE che richiedono il parere di competenza di ARPA devono essere corredate dal modulo:

(scaricabile anche da http://www.arpa.emr.it/pubblicazioni/generale_1655.asp)

Il modulo deve essere firmato dal richiedente / titolare dell' attività.

Si invitano i tecnici a presentare le pratiche complete del modulo in oggetto, al fine di evitare richieste di integrazioni successive all'inoltro ad ARPA.


icon MODULO PAGAMENTI ARPA

In Dettaglio
LIBERALIZZAZIONI E SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA
ASCENSORI MONTACARICHI E PIATTAFORME ELEVATRICI
ATTIVITA' ARTIGIANALI
STRUTTURE RICETTIVE
BENESSERE ANIMALE
COMMERCIO SU AREE PRIVATE
COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE
GIOCHI LECITI
IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI
IMPIANTI SPORTIVI
MANIFESTAZIONI DI SORTE LOCALI
MANIFESTAZIONI FIERISTICHE
MANIFESTAZIONI POPOLARI
NOLEGGIO AUTOBUS
NOLEGGIO E RIMESSA AUTOVEICOLI
OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO
POLIZIA AMMINISTRATIVA
PRODUTTORI AGRICOLI
PRODOTTI VITIVINICOLI
QUOTIDIANI E PERIODICI
SANITA'
SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE
SPETTACOLI VIAGGIANTI
TAXI - NOLEGGIO AUTO CON CONDUCENTE
 
www.fidenza.mobi