1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

UTC Assetto del Territorio

“La città è un’immagine profondamente suggestiva

che stimola il nostro spirito.

Perchè mai non dovrebbe continuare ad essere,

ancor oggi, una fonte di poesia?”

Le Corbusier

Lo scopo del settore è quello di garantire il raggiungimento degli obiettivi amministrativi di pianificazione e riqualificazione urbana, territoriale ed ambientale nonché di mobilità sostenibile. Sono parte integrante di tale attività la gestione degli sportelli unici dell’edilizia e delle imprese nonché l’implementazione e l’adeguamento del patrimonio di Edilizia residenziale pubblica (ERP). È compito del settore la formazione dei nuovi strumenti urbanistici comunali redatti secondo le disposizioni della L.r. 20/2000 (Piano Strutturale Comunale, Piano Operativo Comunale e Regolamento Urbanistico Edilizio) e dei piani di settore connessi all’attività di pianificazione generale (Piano della mobilità e del traffico, Piano energetico comunale, Piani del colore e delle facciate…).

Scopo del settore è, inoltre, gestire e realizzare gli interventi conseguenti all’attività di pianificazione (progetti di opere pubbliche e interventi infrastrutturali di scala urbana) con particolare riferimento al recupero ed alla riqualificazione di parti urbane, di singoli immobili monumentali ed alla sistemazione di spazi aperti.

È responsabile dei procedimenti ambientali e delle politiche di gestione della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, oggi svolta con il sistema di raccolta differenziata “porta a porta” in tutto il territorio comunale ed affidata operativamente fino al 2014 alla società di servizi del Comune San Donnino Multiservizi s.r.l.

Scopo primario nella gestione dell’ambiente ha assunto la gestione delle bonifiche ambientali del sito di interesse nazionale Fidenza fino all’avvio dei processi di riuso delle aree interessate (area ex CIP ed area Carbochimica, discariche di rifiuti lungo lo Stirone, area del forno ex inceneritore a San Nicomede).

Ha, inoltre, il compito di valutare l’impatto ambientale di competenza comunale e di seguire l’attivazione e la gestione dello sportello energia del Comune.

Scopo del settore è anche la gestione dell’anagrafe canina ed il controllo del canile comunale.

Attività principali:

1) Responsabilità primaria negli atti di pianificazione generale ed attuativa (Piano Regolatore Generale, Piano Strutturale Comunale, varianti, piani di settori, pianificazione attuativa di iniziativa pubblica, accordi di pianificazione) e nel rilascio dei provvedimenti urbanistici, edilizi ed ambientali.

2) Costruzione e gestione di accordi per la realizzazione di programmi complessi (quali Piano di Riqualificazione Urbana, Piano di Recupero Urbano, accordi di programma) da attuarsi con la partecipazione di capitali pubblici e privati.

3) Coordinamento e redazione di progetti di opere pubbliche di competenza del settore, con particolare riferimento al recupero del patrimonio esistente, al disegno di spazi aperti, aree verdi e giardini ed alle opere di viabilità di interesse generale (urbano e territoriale).

4) Definizione degli strumenti di governo dell’attività edilizia, urbanistica ed ambientale (regolamenti, norme tecniche, piani di dettaglio), verifica e rilascio di tutti i provvedimenti di competenza dei servizi in campo edilizio, urbanistico, ambientale e della mobilità urbana e territoriale.

5) Responsabilità nei procedimenti di bonifica del sito nazionale Fidenza con primario riferimento all’area ex CIP ed ex Carbochimica.

6) Responsabilità nelle politiche urbane riferite alla gestione dei rifiuti.

 

Il settore si suddivide in due servizi:

AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE

• PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RIQUALIFICAZIONE URBANA

e due unità operative:

• PUNTO IMPRESE

MOBILITÀ SOSTENIBILE

 

Nel servizio Pianificazione territoriale e riqualificazione urbana rientrano più aree di competenza così sintetizzabili:

• URBANISTICA ED EDILIZIA

• PROGETTI URBANI E DI SINGOLE OPERE PUBBLICHE DI COMPETENZA DEL SETTORE

• PROGRAMMI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

• POLO CATASTALE TERRE VERDIANE – Attività svolta con riferimento all’Unione Terre Verdiane

In collaborazione col servizio tributi del Comune di Fidenza, il servizio di pianificazione territoriale e riqualificazione urbana si occupa dell'attività di accertamento dell'imposta ICI sulle aree fabbricabili per gli anni pregressi e della definizione dei valori di riferimento per l'anno in corso. Per quest’attività si può fare riferimento all’ufficio, al 3° piano del palazzo "A. Porcellini" in piazza Garibaldi, n. 25, previo appuntamento da concordare con l’incaricato per via telefonica al numero 0524 517262 durante gli orari d’ufficio.

PRATICHE EDILIZIE ONLINE

banner-edilizia.gif

In Dettaglio
ORARI DI APERTURA UFFICI AL PUBBLICO:
 
www.fidenza.mobi